Il Biologico

Il Biologico

Agricoltura biologica indica un metodo di coltivazione che ammette solo l'impiego di sostanze naturali, presenti cioè solo in natura, escludendo l'utilizzo di sostanze di sintesi chimica (concimi, diserbanti, insetticidi) ed evitando lo sfruttamento delle risorse naturali: suolo, acqua, aria.

Piante etichettate biologiche

L'agricoltura biologica è regolata da una normativa europea che è la stessa per tutti gli stati membri. L'organismo di controllo autorizzato effettua una o più visite aziendali e può prelevare campioni per poi analizzarli.
L' etichetta di un prodotto biologico riporta il codice dell'organismo di controllo (per l'Italia IT BIO...... ), il logo europeo ed il codice dell'operatore.
 

L'Elce: Interno di una serra Agapanthus e Rudbeckia Coltivazione all'aperto


Abbiamo scelto il metodo biologico in vivaio perchè le piante così coltivate risultano più resistenti e durature.
Alla difesa delle colture si provvede in via preventiva, in caso di necessità si utilizzano sostanze vegetali, estratti di piante. Anche per il nutrimento vengono impiegati solo concimi organici sia di origine animale che vegetale (es. alghe).
Le piante seguono un ciclo più naturale, non vengono forzate, svernano in serra fredda o in pianali all'aperto sotto ombrario.